GINNASTICA ANTALGICA

ginnastica antalgica

Attività ginnico-motorie acquatiche applicative alle discipline del nuoto

 

Mal di schiena? Dolori articolari? Ti proponiamo una valida alternativa ai farmaci per alleviare i disturbi muscolo-scheletrici

L'attività: Svolgendo questa attività agiremo sul sistema neuro-muscolare e osteo articolare personalizzando la difficoltà dell'esercizio ed adattando il tipo di sforzo, attraverso: 
a) lo stretching, dolce ma molto efficace al fine di distendere muscoli e legamenti; si eseguiranno esercizi dinamici e statici sui maggiori punti di tensione (parte lombare,femorale, cervicale)
b) l' ausilio graduale, di attrezzi a carico differenziato, creerà sequenze di esercizi di potenziamento muscolare
c) esercizi in galleggiamento e non.

A cosa serve: Questo corso aiuta a riappropriarsi di una corretta postura, a migliorare la mobilità articolare, le capacità cardio-vascolari ed aerobiche, e la flessibilità generale del corpo. Attraverso questa attività ci si propone di prevenire e nel caso di attenuare le algie osteo-articolari croniche.

Per chi è indicata: a chi soffre di rachialgie croniche o a chi ha bisogno di una attività motoria di mobilizzazione di bassa intensità, dopo un periodo di inattività forzata o dopo una fase di riabilitazione post traumatica o semplicemente per cattive abitudini posturali perpetuate nel tempo.
Possono ovviamente partecipare anche i principianti dell'attività in acqua che devono migliorare il proprio rapporto, a volte conflittuale, con l'elemento in un'atmosfera tranquilla e rilassata.